Un profilo a lettura personalizzata

DAL BRIEF AL RISULTATO
una miscela di professionalità e competenza

Ho maturato più di vent’anni di esperienza nell’ambito della comunicazione e del branding, lavorando come graphic designer e art director freelance al servizio di aziende nazionali, e talvolta internazionali.
Oltre alla capacità di ascolto, fondamentale per la comprensione delle esigenze del cliente, sono forte di una grande cura del dettaglio durante tutte le fasi del progetto e di una naturale inclinazione al lavoro in team con figure professionali a me complementari (web master, copywriter, project manager, etc.).
Qualsiasi sia il prodotto o l’ambito di azione, i miei sforzi sono volti a coniugare creatività e pragmatismo, sia per impostare interventi di ampio respiro, che per definire la soluzione di singoli incarichi.
Tra le possibili modalità di collaborazione, esiste anche la consulenza che fornisco a realtà che dispongono di tono e immagine, ma si trovano temporaneamente a necessitare una guida o una voce esterna.

CONOSCERE PER LAVORARE MEGLIO
una comunicazione efficace e le sue sfumature

Come graphic designer e art director professionista ho imparato che il primo passo verso un rapporto professionale produttivo è la chiarezza.
Per questo lascio alla selezione di lavori pubblicata nelle altre pagine di questo sito il compito di illustrare le mie competenze e, qui, sintetizzo altre due questioni utili.
Primo: l’offerta creativa.
Sono in grado di accompagnare il cliente nello sviluppo di progetti di ampio respiro a partire dall’analisi delle esigenze concrete, passando attraverso la creazione e la cura dell’immagine, fino alla sua declinazione negli ambiti più vari. Naturalmente posso fornire i miei servizi anche per singoli incarichi oppure per interventi di consulenza strategica.
Secondo: la capacità di ascolto.
La comprensione della realtà aziendale (associativa o professionale) e delle persone che la compongono è fondamentale per rispondere alle richieste avanzate e tradurre un brief in messaggio efficace. La definizione dei ruoli è altrettanto importante, soprattutto quando si intraprende un lavoro di squadra: in più di quindici anni di esperienza ho imparato che i risultati migliori si ottengono con una buona chimica e grande onestà.

RISPETTARE L’UNICITÀ DEL CLIENTE
un’etica professionale condivisa

Credo che il ruolo del graphic designer consista nel prendere per mano il cliente e guidarlo nello sviluppo di un concetto, nella cura dell’immagine e della comunicazione.
In questo percorso la creatività è uno strumento indispensabile che mi permette di proporre idee originali, ma la curiosità, il dialogo e l’esperienza sono gli altri ingredienti di una ricetta che perfeziono da più di quindici anni a questa parte.
Anche come art director.
Applico a ogni incarico la stessa energia e la stessa freschezza, ma, in termini di soddisfazione, i lavori più gratificanti sono quelli svolti in collaborazione con persone che stimo, magari per clienti che si muovono in ambiti vicini alle mie corde.
Poca professionalità?
Al contrario:
come minimo garantisco il massimo dell’impegno e, quando si crea particolare sintonia, porto anche tutto l’entusiasmo e il coraggio della passione.

MI CHIAMO LORIANA
quello che penso e che faccio (un assaggio)

Sono graphic designer e art director: ho studiato per diventarlo e da più di vent’anni lavoro come freelance.
Vivo in Italia, dove ho uno studio a Padova.
Amo il verde, le colline, il mio studio.
La curiosità è la mia guida. L’immagine la mia lingua. La creatività lo strumento.
L’esperienza mi ha insegnato a trasformare le idee in progetto, da realizzare per e con il cliente. Apprezzo l’onestà, rispetto i ruoli e chiedo che vengano rispettati.
La difficoltà di un incarico può spaventarmi, ma non mi scoraggia, perchè sono ottimista.
Mi piacciono le parole “insieme”, “opportunità” e “percorso”. Uso un computer, due schermi, tavoletta grafica e macchina fotografica, ma se ho in mano una matita o un pennello mi diverto come quando avevo sei anni. Da allora ho migliorato la tecnica e imparato che l’immaginazione è un bene prezioso (cerco di ricordarlo ogni giorno).
Se posso scegliere, imbocco strade nuove.
Se posso scegliere, lavoro con persone che stimo.
E credo che ogni incontro sia un’occasione di crescita umana e professionale.

loryland è presente in Dexigner Directory e in DesignandDesign.com Book

Grazie a Valentina Bertoldo per il testo.